ARGOMENTI PER TESI DI LAUREA

Prof. Roberto Tamborini

Dipartimento di Economia

 

 

 

Seguendo le indicazioni della Facoltà, si propongono tre tipi di tesi:

1) Tesi brevi. Trattare un tema circoscritto, preferibilmente legato all'economia italiana, in cui si discutano uno (o più) modelli alla luce di dati empirici. Si richiede capacità di presentare e discutere analiticamente un modello economico presente in letteratura, individuare e raccogliere i dati appropriati, svolgere un confronto ben strutturato tra la tesi del modelli e i dati raccolti.

Temi:

- Evoluzione e relazioni degli aggregati monetari e creditizi.

- Aspetti del funzionamento dei mercati finanziari e del credito.

- Aspetti della politica monetaria.

- Evoluzione del mercato valutario e del tasso di cambio, con particolare riferimento al Sistema Monetario Europeo.

Tempi medi: 3 mesi

2) Tesi curricolari. La tesi standard può essere intesa come ampiamento e approfondimento della tesi breve. In aggiunta alle caratteristiche della tesi breve si richiede di porre a confronto diversi modelli interpretativi che siano rilevanti rispetto al tema scelto, comparandone in maniera appropriata le ipotesi e le proposizioni qualificanti, valutandone i relativi limiti o capacità di rappresentazione della realtà economica in oggetto. Quanto ai dati, è opportuno privilegiare la cura nel controllo della loro qualità e appropriatezza rispetto al tema trattato, l'attenzione alla dimensione disaggregata e microeconomica che dà origine ai fenomeni osservabili. Per coloro che desiderano effettuare stime quantitative avanzate si consiglia un supporto specialistico.

Temi ulteriori:

- I "meccanismi di trasmissione" tra moneta e attività economica; la politica monetaria; il credito bancario.

- Discussione delle ipotesi di imperfezioni dei mercati di finanziamento delle imprese: vincoli azionari e razionamento del credito.

- Aspetti del comportamento delle famiglie nel consumo e nel risparmio.

- Aspetti del funzionamento dei mercati finanziari e valutari nell'area euro, con particolare riferimento alla letteratura su integrazione, efficienza dei mercati, ed estensioni recenti dei modelli di macroeconomia aperta.

Tempi medi: 6-9 mesi

3) Tesi di ricerca. La tesi di ricerca si qualifica principalmente per due aspetti: il tema legato al dibattito teorico o empirico attuale; la capacità di fornire uno spunto originale nella elaborazione del materiale teorico e/o nella presentazione di quello empirico. Su entrambi i fronti si richiede una preparazione iniziale adeguata, soprattutto in termini di modellazione economica. Anche per questo tipo di tesi, si vuole incoraggiare la ricerca non superficiale di dati e fonti, soprattutto a livello disaggregato o microeconomico, di elevata qualità e informatività. Per coloro che desiderano effettuare stime quantitative avanzate si consiglia un supporto specialistico.

Temi ulteriori:

- Modelli di mercati dei capitali imperfetti.

- Modelli di "fallimento del coordinamento" di tipo micro o macroeconomico.

- Aspetti di teoria delle decisioni. Applicazioni di metodi informatici (ad es. di Intelligenza Artificiale) allo studio di problemi decisionali in campo economico.

Tempi medi: 12 mesi

Gli studenti che desiderano svolgere tesi di laurea nelle materie economiche presentate in questa scheda sono fortemente consigliati di corrispondere ai seguenti requisiti, i quali si rendono necessari per garantire il livello qualitativo della tesi ed evitare l'allungamento dei tempi di preparazione:

1) Esami (almeno) di Macroeconomia, Microeconomia, Politica Economica.

2) Conoscenze (almeno manualistiche) di Economia Monetaria, Economia Internazionale.

3) Lettura fluente della lingua inglese.